thumbnail Ciao,
Guida alle città di Euro 2012 in Polonia e Ucraina: alla scoperta di Varsavia

Guida alle città di Euro 2012 in Polonia e Ucraina: alla scoperta di Varsavia

Storia, informazioni e curiosità sulle otto località che ospiteranno le attesissime sfide di Euro 2012 in Polonia e Ucraina.

VARSAVIA, POLONIA
Popolazione: 1,716,855
(
Area Metropolitana: 2,631,902)
Motto: Semper invicta
("Invincibile")
Stadio per Euro 2012: National Stadium (58,145)
Squadre Principali: Legia Warsaw, Polonia Warsaw

Benvenuti a Varsavia per Euro 2012

Nominata in questo modo da una sirena che avrebbe vissuto nel fiume Vistola e che avrebbe sedotto un pescatore o un nobile del 12esimo secolo (a seconda delle credenze), Varsavia è rinata dalle ceneri della seconda guerra mondiale. Dopo essa, infatti, l'80 per cento dei suoi edifici erano stati distrutti: ora è la nona città più grande d'Europa.

Storia


Guerra, guerra e ancora guerra. Varsavia ha visto sin troppo combattimento intorno alle sue mura: in principio fu la Grande Guerra del Nord nel 1700, seguita dalla rivolta di novembre 1830, senza dimenticare, infine, la rivolta del gennaio 1863.

Quando il rosso comunismo scese nell'est europa nel 20esimo secolo la guerra polacca-bolscevica vide ancora una volta Varsavia sotto assedio: la città venne difesa con successo contro l'Armata Rossa, di fatto fino al 1945. In tale anno, infatti, è stata schiacciata dalla seconda guerra mondiale rimanendo sotto il controllo comunista per 44 anni.

Famosa per...

Le Arti. Teatro, concerti, architettura. Tantissime furono create, scritte, godute e interpretate a Varsavia, dove un sacco di eventi hanno avuto luogo, come ad esempio alla Filarmonica Nazionale di Varsavia (nell'immagine qui sotto). Fra questi il Concorso pianistico internazionale di Frederik Chopin - il famoso compositore cresciuto in questa città.



Posti dove soggiornare
  • La Regina: Proprio dietro l'angolo della casa di Marie Curie, questo hotel si trova nella 'Città nuova' di Varsavia ed è perfetto per il turista attivo. E' stato uno dei molti edifici restaurati dopo la seconda guerra mondiale ed è indicato come albergo dal miglior servizio.
  • Rialto (foto a destra): L'hotel più lussuoso della città, rifinitito in stile art déco e con mobili acquistati dalle case d'asta di tutta Europa.
  • Witt: State cercando un affare? Questo appartamento vecchio stile è molto più abbordabile e conveniente per un tifoso di calcio con budget ristretto. A pochi passi dalla stazione ferroviaria centrale, l'hotel è stato uno dei set per lo straordinario film di Roman Polanski, 'Il Pianista'.
Posti da visitare
  • Lazienki Park: Opera del re Stanislao Agosto Poniatowski del 18° secolo è un complesso comprendente palazzo e del giardino, luogo popolare per ottenere una sensazione reale della vecchia Varsavia. E si può godere dei magnifici giardini, canali e laghetti.
  • Old Town Square Market (foto a destra): Il nome richiama i suoi perchè: è il mercato della città vecchia con venditori ambulanti, bar, negozi, gallerie ed alcuni dei migliori ristoranti di Varsavia. Aspettatevi anche altro durante la fase finale degli europei. Il tutto circondato da belle case commercianti del 17° e 18° secolo.
  • Royal Castle (Zamek Krolewski): Come la maggior parte degli edifici di Varsavia il Castello Reale è stato cancellato dai tedeschi nel 1940, ma fu ricostruito con le sue caratteristiche originali. Il castello ha ospitato il corpo centrale del Commonwealth polacco per molti secoli.
Curiosità

Varsavia è candidata per essere eletta Capitale Europea della Cultura 2016. I temi principali della sua candidatura riguardano 'il Vistola: fiume delle possibilità', 'la Città del talenti e 'Varsavia in costruzione'.

Personaggio famoso

Marie Curie, scienziata di fama mondiale, che ha ricevuto non uno, ma ben due premi Nobel: questo grazie all'essere stata pioniera dell'uso della radioattività e per aver portato importanti progressi nelle scienze mediche. Ha anche coniato il  termine 'radioattività' ed ha una unità di misura che porta il suo nome.