giovedì 2 aprile 2015

Caption

Il tecnico dell'Arsenal Arsène Wenger, smentisce le parole di Zamparini che parlava di proposta dei 'Gunners' per Dybala: "Non siamo interessati, mai fatta un'offerta".

Caption

220.000 euro la cifra per avere in gestione uno dei locali storici più prestigiosi di Torino: non è escluso possa muoversi anche qualcuno della Juventus.

Caption

La serie di infortuni che ha colpito il centrocampo della Juventus, sarà un banco di prova per Stefano Sturaro: intanto i bianconeri aspettano il vero Vidal.

Caption

Il difensore centrale olandese De Vrij è felice della sua stagione alla Lazio e afferma: "Sto lavorando anche sul fisico, qui sto diventando un difensore migliore".

Caption

Nel prossimo turno di campionato Valdifiori affronterà la Juventus nello stadio del suo mito: "Pirlo è il numero uno al mondo, provo a fare come lui".

Caption

Il Carpi batte il Bologna e vola verso una storica promozione. Piccolo club, piccolo stadio: ma la società potrebbe comunque non dover trasferirsi per le gare interne.

Caption

L'attuale stagione e la rivoluzione nella prossima: il Napoli si gioca due annate ad aprile, De Laurentiis vigila su Benitez. E lo spagnolo valuta se restare.

Caption

Il direttore generale dell'Inter Marco Fassone, è consapevole del grande carisma del tecnico Mancini: "I grandi giocatori arriveranno grazie a lui, è come una calamita".

Caption

Ecco le notizie principali del quotidiano sportivo di oggi: le bombe di mercato, le interviste esclusive, i retroscena della Serie A. In anteprima tutte le mattine su Goal Italia.

Caption

Ecco le notizie principali del quotidiano sportivo di oggi: le bombe di mercato, le interviste esclusive, i retroscena della Serie A. In anteprima tutte le mattine su Goal Italia.

Caption

Ecco le notizie principali della rosea di oggi: le bombe di mercato, le interviste esclusive, i retroscena della Serie A. In anteprima tutte le mattine su Goal Italia.

mercoledì 1 aprile 2015

Caption

Tiago, oggi simbolo dell'Atletico Madrid, ricorda la sua breve avventura alla Juventus: "Il punto più basso della mia carriera, nessun feeling con Ranieri".