thumbnail Ciao,

Lotito ha deciso che dirà no a qualunque offerta per i suoi big (Biglia, Keita, Milinkovic). In arrivo El Ghazi dall'Ajax.

Quello di gennaio sarà un mese piacevole per i tifosi della Lazio. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport nella giornata di mercoledì è andato in scena un summit tra Lotito, Tare ed Inzaghi, nel corso del quale il presidente ha deciso di non cedere alcuno dei suoi gioielli (su tutti Biglia, Milinkovic, Felipe Anderson e Keita), che quindi resteranno a disposizione del tecnico.

Come se non bastasse appare sempre più vicino l'acquisto dall'Ajax di Anwar El Ghazi. Grazie all'intermediazione di Jorge Mendes, suo procuratore, il giocatore, in rotta con il tecnico dei Lancieri, sbarcherà nella capitale per una cifra vicina ai 9 milioni di euro (formula del prestito con riscatto obbligatorio). E' stato il lusitano, manager di CR7, a spingere per l'opzione Lazio, preferendola alla Roma.

Capitolo Djordjevic. Il giocatore ha rifiutato le destinazioni in prestito (Crotone, Pescara, Genoa), per andare via vuole una piazza di livello e/o un contratto adeguato o un serio progetto di squadra. Lotito in estate ha detto noi ai 9-10 milioni provenienti dalla Cina. Sembrava esserci il Lione sulle sue tracce, ma sono arrivate smentite per bocca del presidente del club francese Aulas. Il contratto di Djordjevic con la Lazio ha scadenza nel giugno del 2018, attualmente guadagna 1,4 milioni di euro a stagione.

 

Sullo stesso argomento