Badelj si tinge di viola: "Voglio diventare importante per la Fiorentina"

Il centrocampista croato è stato prelevato dal club gigliato per 5 milioni di euro dall'Amburgo. Ha già parlato con Montella e la forte concorrenza non lo spaventa affatto.
Milan Badelj è stato uno degli ultimi acquisti della Fiorentina che lo ha prelevato dall'Amburgo per circa cinque milioni di euro. Intercettato in esclusiva da 'Goal Croazia', il centrocampista croato si è legato ai colori viola per le prossime quattro stagioni.

"Sono felice, arrivare alla Fiorentina è una grande sfida oltre che un passo avanti. L'Amburgo è un grande club ma sono sicuro di aver fatto la scelta migliore. Ho parlato con Montella al telefono, è felice del mio arrivo. Mi aspetta giovedì per poi giocare l'amichevole del venerdì".

Quindi Badelj dimostra di conoscere già i nuovi compagni: "Abbiamo una squadra molto forte. Ci sono giocatori che fanno la differenza. Il mio obiettivo è quello di diventare parte importante della squadra. La concorrenza è molto forte, specialmente a centrocampo con Borja, Pizarro, Aquilani, Fernandez, Ilicic ed anche Kurtic ora. Sono contento della permanenza di Cuadrado".