thumbnail Ciao,

Louis Van Gaal pensa al centrocampista della Roma, Kevin Strootman, suo connazionale, per gennaio 2015.

Sirene inglesi per Kevin Strootman. Il centrocampista della Roma, attualmente ai box dopo l'intervento per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, è infatti corteggiato dal Manchester United. Louis Van Gaal, nuovo manager dei Red Devils, sta infatti pensando a lui per rinforzare il centrocampo.

Il club inglese, nonostante il primo obiettivo sia Bastian Schweinsteiger del Bayern Monaco, sta monitorando la situazione, in vista di piazzare l'affondo probabilmente per gennaio 2015, quando presunibilmente Strootman avrà completamente recuperato dall'infortunio e completato il lungo percorso riabilitativo.

Van Gaal, che assumerà la carica effettiva di nuovo allenatore dei Red Devils dopo i Mondiali con l'Olanda, è convinto che Strootman, che lui ha potuto allenare proprio nella sua avventura sulla panchina degli Orange, abbia le caratteristiche giuste per diventare il leader del centrocampo del nuovo Manchester United.

A rivelare l'interesse dei Red Devils per il suo assistito è stato nei giorni scorsi proprio l'agente di Strootman, che ha parlato di "interesse da parte del nuovo manager del club". L'idea dello United è quella di tenere caldi i rapporti con il giocatore nel corso dell'estate, ma, come detto, di sferrare l'offensiva solo a gennaio 2015, salvo inserimenti di altri club di prima fascia, che porterebbero ad anticipare i tempi.

Resta da vedere quale sarà la risposta della Roma. Molto probabilmente dipenderà da quello che sarà il cammino dei giallorossi nella prossima Champions League.

Sullo stesso argomento