thumbnail Ciao,

Il difensore del Napoli, Henrique, ha perso il controllo della sua Porsche finendo contro un guard-rail a Castelvolturno: "Va tutto bene, domani mi alleno".

Momenti di paura nei pressi del centro tecnico di Castelvolturno, dove il difensore del Napoli Henrique è rimasto vittima di un brutto incidente stradale. Fortunatamente senza grosse conseguenze, ma lo spavento è stato tanto.

Lungo la strada che conduce al quartier generale azzurro, il brasiliano ha perso il controllo della sua Porsche finendo contro il guard-rail. Probabilmente, uno dei motivi è stato il manto reso viscido dalla pioggia che non ha agevolato la guida del calciatore.

La parte anteriore della vettura è andata completamente distrutta, il parabrezza si è lesionato e le ruote sono finite fuori asse: la notizia positiva è che Henrique è uscito dall'auto riportando solo alcune escoriazioni al viso e dolorante: terminati gli esami e gli accertamenti medici dopo l'incidente, è tornato a casa e domani sosterrà regolarmente l'allenamento con la squadra in vista della gara con l'Inter. Vista la dinamica, sarebbe potuta andare peggio.

 

A rassicurare ulteriormente circa le condizioni di salute di Henrique è stato anche l'agente del giocatore, Marquinhos Malaquias: "Ho parlato con Henrique stamattina, è tutto ok... è stato soltanto uno spavento l'incidente", questa la frase apparsa sul suo profilo Twitter.


E successivamente è stato lo stesso Henrique, sempre tramite il noto social network, a sgomberare il campo da qualsiasi preoccupazione: "Buonasera! Va tutto bene, solo un occhio nero e un po' dolorante. L'acquaplaning non è uno scherzo!! L'incidente è avvenuto mentre tornavo a casa. Voglio ringraziare per tutto il sostegno che ho ricevuto oggi. Domani mattina, nuovo allenamento. la vita va avanti!".

 

 

 

 

Sullo stesso argomento