thumbnail Ciao,

Il marocchino del Milan Adel Taarabt dopo la vittoria contro il Chievo: "Dopo il pareggio contro la Lazio tutto è cambiato. Futuro? Il mio agente sta parlando con la società".

Alla sesta presenza da titolare nel Milan Adel Taarabt ha incantato di nuovo i suoi tifosi con le sue improvvise accelerazioni. Ha servito i compagni, è andato vicino al goal e ha anche reclamato un rigore nel finale del match contro il Chievo per fallo di mano di Dainelli.

Il marocchino ha parlato al termine del match ai microfoni di 'Mediaset Premum': "E' stato un periodo negativo per il Milan dopo l'uscita dalla Champions. Dopo il pareggio con la Lazio, però, tutto è cambiato, in campo Balotelli e Kakà hanno offerto prestazioni importanti e la situazione è cambiata".

Con otto squadre a lottare per il sesto posto che porta ai preliminari di Europa League, Taarabt non vuole certo mollare ora, dopo i tre risultati utili di fila: "E' un obiettivo importante soprattutto per i tifosi, ma ora dobbiamo pensare partita dopo partita".

Arrivato in prestito dal Fulham ma di proprietà del Qpr, Taarabt potrà essere riscattato dal club londinese per 7 milioni. "Il mio agente sta già parlando col Milan - conclude il centrocampista - io mi trovo molto bene qui. Ho giocato partite importanti, mi piace l'Italia e mi piacerebbe restare".


Sullo stesso argomento