thumbnail Ciao,

Il portiere del Napoli, Rafael, dovrà stare fuori a lungo per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Operazione già lunedì a Villa Stuart?

Bruttissime notizie per il Napoli per quanto riguarda l'infortunio occorso ieri durante il match di Europa League contro lo Swansea al portiere Rafael. Gli esami strumentali cui si è sottoposto quest'oggi l'estremo difensore hanno infatti evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Per lui, che sarà operato la prossima settimana, è previsto dunque un lungo stop, dai 4 ai 6 mesi.

A renderlo noto è stato il club partenopeo con una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito web. "Dopo la visita sostenuta oggi pomeriggio a Villa Stuart dal prof. Mariani, a Rafael - si legge nel comunicato - è stata riscontrata la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro".

"Il portiere azzurro - spiega ancora il Napoli - dovrà ora sottoporsi ad intervento chirurgico per poi stabilire i tempi di recupero che non saranno brevi". In pratica per lo sfortunato estremo difensore brasiliano, che dopo un avvio in sordina aveva convinto tutti, la stagione è già finita.

L'intervento, secondo quanto rivelato dall'agente di Rafael a 'Radio Kiss Kiss', dovrebbe svolgersi già nelle prossime ore: "Il ragazzo è forte, sta già mentalmente pensando all'operazione per tornare a giocare il prima possibile. Lunedì sarà sottoposto ad intervento chirurgico al ginocchio destro a Villa Stuart".

Rafael si era fatto male atterrando male dopo un'uscita alta verso la fine del primo tempo contro lo Swansea, ed era rimasto in campo fino al termine della prima frazione di gioco nonostante il forte dolore, per poi essere sostituito all'intervallo con Reina.

Considerato che anche il portiere spagnolo non sta benissimo fisicamente, per la squadra di Benitez potrebbero presentarsi dei problemi nelle prossime settimane, considerati i molteplici impegni degli azzurri in campionato, Coppa Italia ed Europa League.

Il Napoli però al momento pensa solo a stringersi intorno allo sfortunatissimo Rafael e, tramite il proprio account Twitter, invita i tanti tifosi azzurri a fare altrettanto: "Lo aspetta un intervento con tempi di recupero non brevi, mandate a @RAFAELCABRAL90 il vostro messaggio #ForzaRafael".
L'appello del club è prontamente raccolto in serata proprio da Pepe Reina, compagno di squadra e competitor dello sfortunato brasiliano tra i pali del Napoli. "Animo amico...siamo tutti con te!! Torna presto", twitta un Pepe Reina versione fratello maggiore. Il popolo azzurro si accoda all'augurio e incrocia le dita.

Sullo stesso argomento