thumbnail Ciao,

Romulo, dopo due annate non brillantissime alla Fiorentina, si è rilanciato al Verona: "Sapevo di una città eccezionale, di tifosi eccezionali, di un mister bravissimo".

Dopo due annate in chiaroscuro alla Fiorentina nelle quali non è riuscito ad esprimere pienamente il suo valore, Romulo in questa stagione è definitivamente esploso al Verona diventando uno dei trascinatori di quella che è l'autentica sorpresa del campionato di Serie A.

Romulo, intervistato da Tggialloblu.it, ha ammesso di essersi già innamorato della sua nuova città: "Di Verona Mi piace persino il freddo. E' bellissimo dormire con il freddo...".

Il jolly brasiliano non ha nascosto di aver accettato al volo la destinazione Verona: "Sapevo di una città eccezionale, di tifosi eccezionali, di un mister bravissimo. Ho fatto presto ad arrivare e sono felicissimo della scelta. Non vedo l'ora di venire ad allenarmi. Ci divertiamo da pazzi. Ci piace stare insieme, continuiamo a fare scherzi. E' un gruppo straordinario".

Il Verona sta volando in campionato e Romulo pensa in grande: "Il mio sogno è portare il Verona al quarto posto. Ma adesso bisogna continuare su questa strada. Ci siamo. E non molleremo".

Intanto, secondo quanto riportato da L'Arena, il brasiliano vestirà la maglia gialloblù anche nella prossima stagione visto che il Verona è intenzionato a riscattare la metà del suo cartellino per circa 2 milioni di euro.

Sullo stesso argomento