thumbnail Ciao,

La Roma continua a volare in campionato, il dirigente Mauro Baldissoni chiude il calciomercato di gennaio: "Non vogliamo spostare gli equilibri dello spogliatoio".

La Roma vince anche il difficile match contro la Fiorentina e si porta a tre punti dalla capolista Juventus. Secondo Mauro Baldissoni la squadra è già completa e sul mercato di gennaio non verranno fatti ulteriori interventi, per non alterare gli equilibri di uno spogliatoio sempre più carico.

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', il dirigente giallorosso chiude i battenti: "A gennaio non faremo nulla perché questo è un ottimo gruppo e non vogliamo toccare le chimiche interne dello spogliatoio. È giusto che la gente sia felice e si goda le vittorie, noi lavoriamo per questo, pensando al lavoro quotidiano per cercare di vincere ogni singola gara".

Baldissoni promuove l'arrivo di investitori stranieri, come successo anche in casa Inter: "Non conosco il progetto di Thohir e quindi non so se ci sono analogie. È comunque un buon segnale per tutto il sistema che ci siano imprenditori stranieri che vengono ad investire in Italia. Forse abbiamo stimolato anche altri a venire qui".

Non poteva mancare un commento sul progetto stadio, discusso proprio in questi giorni dal presidente Pallotta con il sindaco Marino: "C'è un rapporto di grande collaborazione con il Sindaco, visto che è un progetto che coinvolge anche Roma come città. Era una riunione per fare il punto sui lavori. Abbiamo cominciato da un anno e mezzo a lavorare su questo progetto, individuando l'area idonea e ci aspettiamo un percorso rapido indipendentemente dalla legge sugli stadi".

Infine l'andamento generale in campionato: "Noi lavoriamo per fare bene, sapevamo di avere una buona squadra, perché questo è un processo iniziato due anni fa e siamo contenti degli obiettivi raggiunti finora, anche se sappiamo che possiamo e dobbiamo ancora crescere. L'obiettivo è essere in condizioni di poter scendere in campo per vincere e quest'anno ci siamo sempre riusciti in queste 15 gare ".

Sullo stesso argomento