thumbnail Ciao,

Donadoni verso Napoli col dubbio Paletta: "Vedrò se schierarlo"

Roberto Donadoni, allenatore del Parma, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la prossima sfida di campionato contro il Napoli, di scena al San Paolo.

Non sarà certo una trasferta agevole, quella che vedrà il Parma di Roberto Donadoni impegnata al San Paolo di Napoli. Il tecnico degli emiliani, intervenuto quest'oggi in conferenza stampa si è soffermato sulle insidie che la sua squadra incontrerà nella prossima sfida di campionato, contro una delle maggiori accreditate per la vittoria finale.

"Sappiamo di andare ad affrontare una squadra forte - ha detto Donadoni - dunque dobbiamo fare una prestazione sopra le righe, ma da professionisti non dobbiamo mai accontentarci della normalità. Fare bene è un obiettivo di tutti, ma un professionista deve pensare diversamente. Serve una prestazione al massimo delle nostre capacità. Ci vuole grande spirito di sacrificio e grande volontà".

Due i dubbi principali sulla formazione. Il primo riguarda Walter Gargano, rientrato dall'Uruguay: "Lo troveremo direttamente a Napoli. Ha raggiunto un obiettivo importante con la propria nazionale, così come Mesbah, dunque avranno un entusiasmo utile per la squadra. Su Gargano e su tutti quei giocatori che hanno una storia precedente con altre squadre va presa in considerazione solo l'attualità".

Altro dubbio pesante quello riguardante il centrale Gabriel Paletta: "Sta andando bene, ma ho un dubbio e non so se giocherà titolare. In tal senso voglio anche valutare con lui, è fuori da tanto tempo e si allena con la squadra solo da una settimana. Quando un giocatore ha un percorso di recupero così lungo è necessario fare certi ragionamenti. Non si può pensare di avere subito il Paletta dello scorso anno".

Sullo stesso argomento