thumbnail Ciao,

Secondo Marino "il Napoli non può pensare che Hamsik risolva da solo le partite". Il dg dell'Atalanta ha parlato anche di calciomercato: "Impossibile ritorno di Denis in azzurro".



Dopo il 3-0 subito dal Napoli in casa della Juventus, in molti hanno messo alla gogna Marek Hamsik. Lo slovacco, accusato di 'sparire' nei match che contano, ha deluso le aspettative contro i bianconeri e non è sembrato in grado di poter prendere per mano la squadra.

Ma Pierpaolo Marino, ex dirigente del Napoli, lo ha difeso: "Mi arrabbio con chi lo critica. Contro la Juventus non ha funzionato tutto il Napoli e non si può pensare che sia lui a cambiare da solo la partita", spiega l'attuale direttore generale dell'Atalanta a 'Radio Kiss Kiss'.

Per Marino "l'ambiente napoletano dovrebbe essere più protettivo con Marek". Insomma meno critiche e più incitamento per la stella slovacca. Forse è proprio l'eccessiva pressione a bloccare 'Marekiaro' nei match di cartello. A maggior ragione da quando è andato via Cavani.

In conclusione il dg nerazzurro ha parlato anche di calciomercato e di come sia fantacalcio il ritorno di Denis al Napoli: "E' impossibile. Non c'è assolutamente questa possibilità. La volontà del club è quella di far chiudere a German la carriera a Bergamo".

Sullo stesso argomento