thumbnail Ciao,

Il confronto tra il tecnico e i giallorossi rievoca diversi episodi inconsueti, dal bagno nel 2006 dopo averli battuti con la Lazio al duro faccia a faccia con argentino e serbo.

Quella di stasera a Marassi non sarà solo Sampdoria-Roma, ma anche Delio Rossi contro giallorossi. Diversi gli episodi inconsueti che si sono registrati quando il tecnico ha incrociato i capitolini, un elenco arricchito quest'anno dalla presenza di Adem Ljajic nella rosa di Garcia.

Ma i numeri sono tutti a favore del timoniere blucerchiato, uscito vittorioso nelle ultime 5 sfide che lo hanno visto opposto alla Roma (14 goal fatti e 5 incassati) tra Fiorentina Palermo e appunto liguri. Addirittura 6 casalinghe, includendo anche l'esperienza alla Lazio. E a proposito di biancocelesti, come non ricordare il tuffo nella fontana del 10 dicembre 2006 dopo aver vinto un derby.

Oppure la rissa in panchina con Ljajic durante il primo tempo di Fiorentina-Novara, quando il serbo si rivolse al proprio allenatore dopo essere stato sostituito prematuramente scatenando l'ira di Rossi che gli si scagliò contro provando a colpirlo.

Infine il 'caso' Burdisso, risalente allo scorso 10 febbraio, verso il quale Delio alzò il dito medio. Un gesto che scatenò l'eloquente commento di De Rossi: "A 60 anni mi preoccuperei di arrivarci così... ".

Sullo stesso argomento