thumbnail Ciao,

"Dobbiamo migliorare nell'atteggiamento, ma per un'ora i ragazzi mi sono piaciuti - dice il tecnico amaranto - Il mercato? Presidente e ds sanno quello che serve".

I goal della Serie A sul tuo smartphone, all'istante! Scopri GoalFlash

Lo sapeva già alla vigilia, Davide Nicola, che per lui e per il suo Livorno la serie A sarebbe stata tutta un'altra cosa rispetto alla trionfale cavalcata in B. E così è stato sin dalla prima giornata, con la Roma che ha preso a pallate i labronici imponendosi infine per 2-0.

"Noi abbiamo dato tutto quello che potevamo dare - dice il tecnico amaranto, intervenuto ai microfoni di 'Radio Rai' - loro sono una squadra davvero forte, anche se la mia squadra deve migliorare qualcosa nell'atteggiamento. Anche se per un'ora ho visto un ottimo Livorno".

L'ex terzino di Genoa e Torino (tra le altre) si aspetta che l'ultima settimana di mercato sia proficua: "Ho parlato con il direttore sportivo e il presidente, entrambi sanno benissimo quello che serve alla squadra".

Davide Nicola è all'esordio assoluto in A come allenatore. Lo scorso anno, il secondo alla guida del Livorno, ha portato i toscani alla promozione dopo la finale playoff con l'Empoli.

Sullo stesso argomento