thumbnail Ciao,

Il Bologna batte 2-0 il Molveno e 6-0 lo Spormaggiore, otto reti del Chievo al Legnago, ben tredici all'attivo del Livorno contro una selezione di Folgaria.

ATALANTA A (maglia gialla)-ATALANTA B (maglia blu) 0-1 [Denis (Ab)] - Partitella in famiglia a Rovetta (durata solo 45') per gli orobici. A spuntarla è la formazione in tenuta blu, trascinata da German Denis, che non perde il vizio del goal nemmeno in estate. Assist vincente da parte di De Luca, tra i migliori dei suoi. Entrambe le squadre sono state schierate col 4-3-3.

BOLOGNA-MOLVENO 2-0 [22' Bianchi rig., 25' Della Rocca] - Vittoria felsinea nella prima uscita del triangolare. La rete del vantaggio rossoblù arriva però solo su rigore, conquistato da Alibec, e ben trasformato dal nuovo acquisto Rolando Bianchi, al primo sigillo con la maglia degli emiliani. Il raddoppio è firmato dal rientrante Della Rocca.


BOLOGNA-SPORMAGGIORE 6-0
[15' Christodoulopoulos, 23' Taider, 25' Abero, 32' Pazienza, 35' Veratti, 38' Taider] - Risultato nettamente più rotondo nella seconda gara, quando gli uomini di Pioli liquidano con uno score tennistico i rivali. In goal Christodoulopoulos con un bel destro da fuori area, rete a cui hanno fatto seguito una conclusione di Taider e il tap-in vincente di Abero. Il quarto goal è stato segnato da Pazienza di testa, quindi in rapida sequenza sono stati Veratti e ancora Taider a completare la goleada sfruttando un bell'assist di Yaisien.

CHIEVO-LEGNAGO 8-0
[23' Thereau, 34' Hetemaj, 39' Pellissier, 46' Hetemaj, 57' Acosty, 64' Sbaffo, 71' Samassa, 76' Farias] - Festa del goal per la compagine veronese. Partita in tre tempi da mezzora ciascuno, nel primo va a segno Thereau, nel secondo reti di Hetemaj, Pellissier, ancora Hetemaj (su punizione) e Acosty, nel terzo la gloria tocca a Sbaffo, Samassa e Farias. Subito in campo il neoacquisto Radovanovic, che ha giocato il primo tempo.

LIVORNO - RAPPR. FOLGARIA 13-0 [2', 4' Bigazzi, 8' Murillo, 15', 22' Gioè, 30' Bigazzi, 42' Gioè, 48' Belingheri, 52' Dionisi, 70' Ceccherini, 75' Benassi, 77' Belingheri, 85' Paulinho] - Pioggia di reti anche per i labronici. Nel primo tempo Nicola manda in campo le riserve, nel secondo spazio ai potenziali titolari. La prima frazione termina sul 7-0, a segno Gioè e Bigazzi, entrambi autori di una tripletta, e il brasiliano classe '95 Murillo, in prova. Nella ripresa da segnalare la doppietta di Belingheri e gli acuti di Dionisi, Ceccherini, Benassi e Paulinho.

Sullo stesso argomento