thumbnail Ciao,

A Trigoria il club giallorosso ha presentato ufficialmente la prima maglia per la stagione 2013-14. Sul petto il nuovo logo della società, che ha fatto molto discutere.

La Roma ha presentato quest'oggi a Trigoria la nuova prima maglia per la stagione 2013-14. Pur avendo i classici colori giallorossi, la maglietta presenta rispetto al passato diverse novità.

E' infatti unbranded, ovvero senza il marchio dell'azienda produttrice, visto che la partnership con la Nike comincerà ufficialmente soltanto nella prossima stagione, ed è stata prodotta esclusivamente a firma del club.

Sul colletto giallo-oro che ricorda le maglie degli Anni Ottanta è stampata in numeri romani la data di fondazione della società, il 1927, mentre sul cuore trova spazio il nuovo logo del club, con la scritta 'Roma' sotto il simbolo della Lupa, che ha fatto tanto discutere i tifosi.

Sul petto al posto della scritta 'Wind' campeggia per il momento quella 'Roma cares', in attesa del nuovo main sponsor del club capitolino. All'interno delle maglie, infine, una scritta speciale: "Solo per questa maglia… Unico Grande Amore".

"La maglia rappresenta il senso di appartenenza dei romanisti in tutto il mondo. - ha spiegato il Direttore Commerciale dell'AS Roma, Christoph Winterling - Avendo avuto quest'anno la possibilità di creare una casacca personalizzata, abbiamo inserito diversi elementi che i tifosi ci hanno sempre chiesto e abbiamo voluto fortemente che ogni maglia fosse unica. Proprio come i nostri tifosi".

"La prima maglia è una colonna di questo Club e per questo è stata scelta anche come veicolo di iniziative speciali. - ha dichiarato invece il CEO dell'AS Roma, Italo Zanzi - Con la creazione della nostra fondazione, Roma Cares, saremo in grado di dare un contributo concreto alla città e alla comunità di Roma, il legame con il territorio implica responsabilità che vanno oltre il campo. Una parte dei ricavi derivanti dalla vendita della maglia sarà destinata ad attività filantropiche. Siamo fiduciosi che i tifosi sosterranno questo programma e ci aiuteranno a fare la differenza nella nostra città".

La prima maglia è stata consegnata alla squadra sul campo Agostino Di Bartolomei del centro sportivo Fulvio Bernardini: sono stati i piccoli giallorossi tra i sei e i dieci anni a cederla ai calciatori della Prima squadra, chiedendo di "onorarla e rispettarla".

Sullo stesso argomento