thumbnail Ciao,

Il club di via Turati 'domina' la classifica dei tiri dal dischetto a favore nelle ultime 5 stagioni, ben 49. Nel 2012-13 i rossoneri ne hanno ottenuto 11, come Juventus e Napoli.

Quarantanove rigori a favore nelle ultime cinque stagioni. Cifre da record per il Milan, nella speciale graduatoria, che assegnano al Diavolo lo scettro del primato in Europa e alimentano, inevitabilmente, le polemiche, dopo l'epilogo della corsa Champions, che ha visto i rossoneri spuntarla sul filo di lana sulla Fiorentina anche grazie ai tanti tiri dal dischetto concessi.

Nella graduatoria il Milan precede il Real Madrid (46 rigori), la Roma (42) e la coppia Chelsea-Napoli (38 penalty a favore negli ultimi 5 anni).

Nella stagione 2012-13, per la verità, il Milan è in buona compagnia. Con 11 rigori concessi guida infatti la classifica ma assieme a Juventus e Napoli, che hanno avuto lo stesso numero di penalty fischiati. Ma i rossoneri sono stati i più precisi, con il 90,9 per cento di rigori trasformati.

I viola stessi non possono comunque lamentarsi più di tanto, dato che con appena un rigore in meno (10 contro 11, gli stessi del Cagliari) si piazzano immediatamente dopo i 3 club leader.

Nel 2011-12 il Milan ha avuto un rigore in meno di Catania e Inter, fermandosi a quota 10. Cifra più bassa nel 2010-11, con appena 6 tiri dal dischetto accordati alla squadra di Allegri.

La cifra risale invece se si torna al 2009-10, stagione che ha visto 10 rigori pro Milan, appena uno in meno della Roma capoclassifica. 'Boom' di rigori concessi al Diavolo infine nel 2008-09, addirittura 12. La squadra di Ancelotti in quella stagione si piazzò infatti al primo posto nella speciale graduatoria, precedendo l'Udinese.



Sullo stesso argomento