thumbnail Ciao,

A Catania un tifoso bianconero è stato picchiato, a Palermo i supporters festanti della Vecchia Signora sono stati duramente contestati da un gruppo di tifosi rosanero.

I festeggiamenti dei tifosi della Juventus per lo Scudetto appena conquistato hanno scatenato in Sicilia la dura reazione dei supporters di Catania e Palermo, sfociata in alcuni casi in episodi di violenza.

A Catania un tifoso locale della Juventus, mentre si recava in piazza per festeggiare il titolo con altri tifosi bianconeri del posto, è stato accerchiato da un gruppo di ragazzi e picchiato in piazza Europa.

La piazza, storico ritrovo del tifo catanese, è stata presidiata pacificamente da una cinquantina di tifosi rossazzurri, che non hanno mandato giù i festeggiamenti del tifo bianconero.

A Palermo, invece, tensioni si sono registrate fra tifosi bianconeri e supporters rosanero in piazza Castelnuovo, sede abituale dei festeggiamenti dei sostenitori del club siciliano. I tifosi del Palermo hanno rivolto cori all'indirizzo dei sostenitori bianconeri, fra cui: "A Palermo non si festeggia" e "Voi non siete palermitani".

Le tensioni non sono fortunatamente sfociate in scontri per la presenza di blindati della Digos e dei Carabinieri, che hanno tenuto la situazione sotto controllo. "Siamo qui perché ci sembra giusto - ha detto Salvo, uno dei tifosi del Palermo presenti - Ci troviamo a Palermo e non è corretto che festeggino qui mentre la citta' vive un dolore sportivo".

"Vogliamo impedire ai tifosi di festeggiare nella nostra piazza", aggiunge Marta, che crede ancora nelle chances salvezza della squadra di Sannino: "Dobbiamo crederci, tiferemo fino alla fine".

"Che festeggino a Torino, se vogliono. - li fa eco un altro tifoso, Gabriele - Non vedo cosa ci sia da festeggiare qui a Palermo, in una piazza che rischia la serie B. Purtroppo la maggior parte dei cittadini è 'strisciata' (ossia tifa per le tradizionali grandi Inter, Milan e Juventus, ndr), noi rosanero siamo pochi. Ma ci facciamo sentire!". Dopo circa un'ora, il presidio dei supporters rosanero si è spostato verso il Teatro Massimo.

Sullo stesso argomento