thumbnail Ciao,

Il nuovo Presidente del Consiglio ha parlato a Palazzo Madama anche riguardo la situazione impiantistica in Italia: "Gli stadi sono tutti di decenni fa, portano smog".

Il Paese ha problemi ben più grossi da risolvere, ma per rinascere serve addentrarsi in ogni questione che può risvegliare lo stile italiano all'estero. Enrico Letta, neo Presidente del Consiglio, ha parlato della situazione relativa agli stadi di Serie A.

In occasione delle sue dichiarazioni programmatiche al Senato, a Palazzo Madama, il politico toscano ha affrontato il tema degli impianti italiani, vecchi e indietro rispetto al resto del Mondo (a parte qualche eccezione, in primis lo Juventus Stadium).

"Gli stadi sono quasi tutti di decenni fa, nel cuore delle città, portano intasamento e smog. Dobbiamo fare dei cambiamenti, pensare che ci possono essere più persone che possano lavorare intorno a questi investimenti, liberando i centri storici".

La legge per la costruzione degli impianti di proprietà è finita nel caos burocratico che da sempre rallenta l'Italia: "Non si può rimanere sempre fermi per paura delle conseguenze, o ci rendiamo conto che attorno a questi temi serve fare qualcosa o continuiamo a rimanere fermi".

Sullo stesso argomento