thumbnail Ciao,

ANALISI - A cinque giornate dal termine del campionato c'è ancora tanta incertezza ai piani alti: il Napoli ha le mani sul 2° posto, per le altre posizioni è lotta apertissima...

LA VOLATA CHAMPIONS-EUROPA LEAGUE A 5 GARE DALLA FINE
# SQD PT   34ª 35ª 36ª 37ª 38ª
2 66   Pescara
3 59   Torino Pescara
4 58   Pescara
5 53  
6 52  
7 51  
8 51    
9 48         Pescara Torino 
* In bordato le partite in trasferta
NAPOLI
Ultimo incontro  Napoli-Cagliari 3-2
Prossimo incontro  Pescara-Napoli
Forma recente     
Momento
Calendario
% CL - % EL
 95% - 100%

A parte la prossima gara contro il Pescara, ormai quasi retrocesso in B, il finale di stagione del Napoli non è fra i più semplici. Resta in gioco il secondo posto, ma la squadra di Mazzarri con 8 punti di vantaggio sulla Fiorentina, quarta, ha già messo in cassaforte un piazzamento fra le prime tre. Dopo gli abruzzesi, i partenopei affronteranno l'Inter al San Paolo, la bestia nera Bologna al Dall'Ara, il Siena, in lotta per la salvezza, in casa, e la Roma all'Olimpico nell'ultima giornata. Sulla carta la squadra partenopea potrebbe raccogliere nelle ultime 5 giornate fra gli 8 e gli 11 punti, sufficienti a garantirle la qualificazione alla prossima Champions e molto probabilmente anche la seconda piazza dietro la Juventus.

MILAN
Ultimo incontro  Juventus-Milan 1-0
Prossimo incontro  Milan-Catania
Forma recente     
Momento
Calendario
% CL - % EL  60% - 80%

Sicuramente il Milan visto nelle ultime giornate non è il miglior Milan della stagione. Dalla sfida contro il Catania però la squadra di Allegri ritroverà il suo leader Mario Balotelli, e considerato il calendario non irresistibile, proverà a difendere il suo terzo posto dall'assalto della Fiorentina di Montella, portatasi ad appena una lunghezza in classifica. Tre gare in casa (contro Catania, Torino e Roma) e due in trasferta (con Pescara e Siena) dovrebbero garantire al Diavolo almeno 10 punti, che, considerato il calendario molto più complesso dei rivali, mettererbbero il terzo posto al riparo dall'assalto dei viola e da eventuali clamorose rimonte dalle retrovie.

FIORENTINA
Ultimo incontro  Fiorentina-Torino 4-3
Prossimo incontro  Sampdoria-Fiorentina
Forma recente    
Momento
Calendario
% CL - % EL  45% - 70%

La Fiorentina di Montella, con 4 vittorie e 1 pareggio nello scontro diretto nelle ultime 5 giornate, ha lanciato al Milan il guanto di sfida per il 3° posto, che dista oggi appena un punto. Il calendario è tuttavia sfavorevole ai toscani, che se la vedranno con la Sampdoria a Marassi, la Roma in casa e il Siena, nel derby, di nuovo fuoricasa.  Poi Palermo e Pescara nelle ultime due partite della stagione. Per i viola, che al 70% saranno comunque in Europa League nella prossima stagione, risulteranno decisivi lo scontro diretto con la Roma e gli incroci con Siena e Palermo, che al momento nutrono ancora ambizioni di salvezza. Facendo una stima che tenga conto dei vari fattori, i toscani potrebbero conquistare fra i 7 e i 10 punti nelle ultime 5 giornate.

INTER
Ultimo incontro  Inter-Parma 1-0
Prossimo incontro  Palermo-Inter
Forma recente     
Momento
Calendario
% CL - % EL  15% - 50%

Dopo 3 sconfitte consecutive, l'Inter ha ritrovato la vittoria nell'ultima giornata contro il Parma, conquistando 3 punti, che, per una serie di combinazioni favorevoli, hanno riproiettato i nerazzurri al quinto posto in graduatoria. Il calendario però non fa sconti alla banda di Stramaccioni, che se la vedrà nelle ultime 5 gare con Palermo e Napoli in trasferta, Lazio in casa, Genoa in trasferta e Udinese in casa. A guardar bene nessuna partita si presenta scontata, per cui i nerazzurri dovranno impegnarsi a fondo per non vedersi sfuggire anche l'obiettivo Europa League. Considerati anche i molti infortunati, potrebbero ottenere fra i 5 e gli 8 punti.

ROMA
Ultimo incontro  Roma-Pescara 1-1
Prossimo incontro  Roma-Siena
Forma recente    
Momento
Calendario
% CL - % EL  10% - 50%

Il pareggio interno contro il fanalino di coda Pescara ha ridotto al lumicino le speranze Champions della Roma, che quasi sicuramente dovrà ripiegare sull'Europa League per la prossima stagione. Anche se i giallorossi avranno due chance per non lasciarsela sfuggire (con il piazzamento fra le prime 6 in campionato o vincendo la Coppa Italia) un calendario particolarmente ostico richiederà alla squadra di Andreazzoli una marcia in più in questo finale di campionato per cogliere un piazzamento valido. Lazio e Udinese, infatti, sono lì a due passi e nutrono concrete ambizioni di sorpasso. Considerato che i giallorossi se la vedranno con Siena, Chievo e Napoli in casa, Fiorentina e Milan in trasferta, e che avranno tre scontri diretti, potrebbero collezionare fra i 6 e i 9 punti nel loro rush finale.

LAZIO
Ultimo incontro  Udinese-Lazio 0-1
Prossimo incontro  Parma-Lazio
Forma recente    
Momento
Calendario
% CL - % EL  5% - 40%

Continua il momento difficile per la Lazio di Petkovic. Dopo un'ottimo girone di andata la squadra biancoceleste è in caduta libera, e ha collezionato 3 ko nelle ultime 5 gare giocate in campionato. Il calendario da qui alla fine del torneo non è impossibile, ma i biancocelesti dovranno ritrovare la miglior condizione per non lasciarsi sfuggire almeno l'obiettivo Europa League. Tre trasferte con Parma, Inter e Cagliari, e due sfide casalinghe con Bologna e Sampdoria dovrebbero portare in dote fra i 9 e i 12 punti. Se non basteranno per piazzarsi fra le prime sei, l'unica possibilità europea per i biancocelesti sarà quella di vincere la finale di Coppa Italia contro la Roma.

UDINESE
Ultimo incontro Udinese-Lazio 1-0
Prossimo incontro Cagliari-Udinese
Forma recente     
Momento
Calendario
% CL - % EL  5% - 40%

Dopo una grande rimonta nel girone di ritorno, l'Udinese crede nell'Europa. I friulani hanno gli stessi punti della Lazio (51) ma rispetto ai biancocelesti sono dietro per la differenza reti negli scontri diretti, mentre la Roma dista appena un punto e l'Inter due lunghezze. Il calendario dei bianconeri non è semplicissimo ma nemmeno troppo difficile. Dopo il match contro il Cagliari a Trieste, gli uomini di Guidolin saranno impegnati in casa con Sampdoria e Atalanta e fuoricasa con Palermo e Inter. Se dovessero riuscire a conquistare almeno 10 punti potrebbero realmente compiere l'impresa di qualificarsi all'Europa League.

CATANIA
Ultimo incontro Palermo-Catania 1-1
Prossimo incontro Milan-Catania
Forma recente     
Momento
Calendario
% CL - % EL  0% - 15%

Le speranze del Catania di conquistare un posto nella prossima Europa League restano appese al lumicino. Nelle ultime 5 gare infatti, la squadra di Maran non ha mai vinto, cogliendo 3 pareggi e 2 sconfitte. Il calendario è di media difficoltà, ma per andare in Europa servirà un cambio di marcia. Gli etnei avranno 3 match fuoricasa con Milan, Sampdoria e Torino, e 2 gare al Massimino con Siena e Pescara. Da queste sfide gli uomini di Maran potrebbero conquistare un bottino fra i 7 e i 10 punti.

Sullo stesso argomento