thumbnail Ciao,

Per chi aveva avuto dubbi sulle capacità di ambientamento del regista brasiliano, è finalmente arrivata la risposta defnitiva di Matuzalem, che lascia intuire un futuro in Liguria

Francelino Matuzalem sembra essersi ambientato a meraviglia nella Genova rossoblù, almeno a quanto si direbbe dalle sue ultime dichiarazioni, rilasciate per l’emittente locale ‘Tv Globo’. Il centrocampista brasiliano, che potrebbe essere riscattato a fine stagione, ha dovuto saltare le ultime gare a causa di una lesione di natura muscolare.

Sabato sarà una partita decisiva in chiave salvezza, sono pronto a fare il mio e non vedo l’ora di tornare in campo” – ha detto il regista – “qui al Genoa mi trovo bene, è un club storico ma con una struttura moderna, lo stadio è bellissimo e la tifoseria calda: ho voglia di togliermi delle soddisfazioni. Se mi trovo bene di questi tempi, figuriamoci quando le cose andranno meglio!”.

Non sono affatto diventato italiano! Neanche per scherzo!” – ci tiene a precisare – “Ho lasciato il Brasile nel ’99 quando stavo al Vitoria, ma ci torno spesso, il legame che mi unisce alla mia terra è fortissimo. L’Italia è la mia seconda casa, ma nelle mie vene scorre sangue brasiliano”. Infine una pillola sui Mondiali verdeoro. “Una grande opportunità per rilanciare l’economia brasiliana”.

Sullo stesso argomento