thumbnail Ciao,

Il portiere bianconero ha affrontato anche il discorso inerente alla Champions League, dimostrando grande fiducia nei mezzi della squadra pur avendo contro un avversario ostico.

La Juventus si conferma la prima della classe. I bianconeri, infatti, hanno vinto sul difficile campo del Bologna dove diverse squadre di prima fascia si sono dovute arrendere. Decisive sono state le segnature di Mirko Vucinic e Claudio Marchisio.

Al termine della gara ha parlato il portiere Gianluigi Buffon intercettato da 'SkySport24', protagonista di diversi interventi risolutivi: "Mancano ancora delle partite importanti, ma sicuramente stasera abbiamo dato un segnale importante. Era una gara che valeva più dei canonici tre punti perché ogni partita che passa ne mancano sempre meno alla fine. Non ci sentiamo ancora campioni d'Italia, quello lo diremo solo quando sarà matematico".

L'estremo difensore italiano non si è tirato indietro neanche quando si è parlato di Champions League dimostrando grande fiducia nella squadra: "Le partite vanno giocate e le giocheremo, abbiamo le qualità per giocarcela nel modo possibile e più congeniale alle nostre caratteristiche. Affrontiamo una grande squadra ma ce la giocheremo e già questo è un grande traguardo".

Sullo stesso argomento