thumbnail Ciao,

L'attaccante dell'Udinese dal 13 gennaio, quando mise a segno una doppietta in Udinese-Fiorentina: quattordici reti in Serie A per lui nel 2012/2013. Un aiuto dal fato...

Edinson ed Antonio, entrambi in crisi. Cavani e Di Natale, Matador e Totò. Come l'attaccante del Napoli anche quello dell'Udinese non riesce più a gonfiare le reti avversarie: Antonio Di Natale non segna da ben sei gare. Per uno come lui, tanto, troppo tempo.

Era il 13 gennaio quando l'ex Empoli mise a segno una doppietta nel match vinto dalla formazione di Guidolin sulla Fiorentina per 3-1. Le ultime reti del classe 1977 risalgono proprio ad allora; prima di tale gara altra doppietta contro l'Inter, il giorno dell'Epifania.

Quattro goal nel 2013, ma da più di un mese e mezzo Totò è in crisi: Juventus, Siena, Milan, Torino, Genoa e Napoli, nulla di fatto. Ha già segnato quattordici volte in questa stagione, ultimamente, però, riesce più ad aiutare i suoi.

La compagine friulana ha bisogno dei suoi goal per andare in Europa, magari affidandosi al fato; il prossimo turno di campionato, infatti, vedrà i bianconeri affrontare il Pescara.

La particolarità? Gli abruzzesi sono l'unico club dell'attuale Serie A che non ha subito reti da Di Natale.

Sullo stesso argomento