thumbnail Ciao,

Il deputato Mauro Pili ha evidenziato di aver chiesto il censimento di tutti gli impianti di Serie A dopo lo scandalo Is Arenas: "Vediamo se la legge è uguale per tutti...".

Da Carbonia per chiedere pari trattamento. Mauro Pili, deputato sardo e tifoso del Cagliari, ha annunciato di aver richiesto al Ministero dell'Interno il controllo di tutti gli stadi italiani. Is Arenas unico stadio non a norma? Si vedrà.

Questo il riassunto di quanto pubblicato dal politico isolano sulla propria pagina Facebook. Pili, di fatto, è tra i più attivi nella vicenda dello stadio cagliaritano: prima della sfida contro il Torino aveva evidenziato di voler firmare il via libera per l'agibilità, tifosi inclusi.

"A rischio l'intera serie A. Domani scatta il censimento di tutti gli stadi italiani che ho chiesto formalmente al Ministro dell'Interno. Vediamo se la legge è uguale per tutti. Chi avesse notizie al riguardo, siamo qui" si legge sul Social Network, in cui il deputato commenta continuamente la situazione dell'impianto.

La parola d'ordine è una, uguaglianza: "Se non si gioca a Is Arenas è giusto interrompere il campionato per inagibilità diffusa. Basta con le discriminazioni".


Probabilmente il tutto finirà in una bolla di sapone, ma il tentativo è comunque un modo per vedere se solo per le piccole squadre ci siano problemi di questo tipo.

Sullo stesso argomento