thumbnail Ciao,

Juraj Venglos auspica che lo slovacco risulti decisivo nella sfida Scudetto di domani sera al San Paolo e torna sull'episodio della rapina: "Non è bello ma può capitare ovunque".

A Napoli ci sperano, il suo procuratore anche. Juraj Venglos azzarda un pronostico in vista della supersfida di domani tra i partenopei e la Juventus, auspicando che Marek Hamsik rappresenti la pedina in grado di far saltare il banco e decidere il match del San Paolo.

"Hamsik non ha paura della partita. La Juve ha più punti in classifica, la pressione ricade sulle spalle degli azzurri. Non so quale sarà il risultato finale ma ho la sensazione che il Napoli possa battere i bianconeri. Magari grazie a un gol di Marek", ha dichiarato l'agente a 'Radio Crc'.

Sull'appannamento del reparto offensivo azzurro, il procuratore ha le idee chiare: "In questo ultimo periodo è mancata un po’ di fortuna perché per lungo tempo il Napoli è stato al top della condizione. In una competizione lunga come la serie A, possono esserci dei momenti in cui la fortuna non assiste. Sono convinto che rivedremo presto un grande Napoli. Marek vorrebbe sempre esprimere tutto il suo potenziale".

Infine, Venglos è tornato sull'episodio della rapina: "Marek ama Napoli e la maglia azzurra. Certo, non è bello subire una cosa del genere ma può capitare ovunque e lui vuole dimenticare questo episodio in fretta".

Sullo stesso argomento