thumbnail Ciao,

Il difensore bianconero parla alla vigilia dell'attesissimo match in programma a Fuorigrotta venerdì prossimo: "Sarà una gara da tripla e potrebbe essere decisa da singoli episodi"

Mancano ormai poche ore al fischio d'inizio di Napoli-Juventus, big match della prossima giornata di Serie A in programma al San Paolo venerdì sera e dai microfoni di 'Sky' Giorgio Chiellini spiega agli azzurri perchè se vorranno batterli dovranno davvero sputare sangue.

"Il pareggio 3-3 dell'anno scorso? Da allora è cresciuta la nostra consapevolezza. Fu proprio quella partita a darci la carica per credere in un sogno come lo scudetto, che però era ancora molto lontano. Poi si è realizzato, abbiamo vinto e ora vogliamo rivincere...".

Il difensore bianconero non nasconde che tuttavia il pronostico è apertissimo: "Sarà una gara da tripla e potrebbe essere decisa da singoli episodi. Non potrà essere decisiva, perchè il campionato è ancora lungo, ma sarà indubbiamente importante per entrambe le squadre".

Chiellini dispensa poi complimenti alla squadra partenopea, sicuramente rispettata - al punto da essere ritenuta 'antipatica' sportivamente - dallo spogliatoio bianconero: "Negli ultimi anni il Napoli è cresciuto moltissimo. Ha un presidente e una piazza ambiziosa e poi, da quando è arrivato Mazzarri, ha fatto un ulteriore salto di qualità, diventando competitivo non solo in Italia, ma anche in Europa, come ha dimostrato lo scorso anno nella doppia sfida contro il Chelsea. Fu eliminato, è vero, ma avrebbe meritato di passare il turno e gli inglesi poi si laurearono campioni d'Europa...".

Sullo stesso argomento