thumbnail Ciao,

Il portavoce dello sceicco che vorrebbe entrare a far parte della società Roma ha fatto sapere che non si tratterà di un bluff, ma di una promessa che diverrà realtà.

In questi giorni in casa Roma ed anche tra i tifosi giallorossi non si sta facendo altro che parlare del possibile ingresso in società e della effettiva serietà dello sceicco Adnan Adel Aref al Qaddumi. La dirigenza giallorossa nella giornata di lunedì ha fatto sapere che al Quaddumi avrà tempo fino al prossimo 14 marzo per versare la cifra promessa e concludere così l'affare con Pallotta.

A garantire sulla sua serietà è il suo portavoce, Gigi Moncalvo: "La trattativa c'è da dicembre, quando Pallotta ha deciso di firmare con Al Quaddumi ha scartato altre possibilità. I due si sono incontrati spesso, Adnan non ha alcun dubbio riguardo alla sua possibilità di poter immettere i fondi nella società Roma".

"I giornalisti che hanno voluto cercare gli investimenti dello sceicco nel suo paese non hanno inteso che i maggiori investimenti li ha all'estero. Gli sono andato a dire che per adesso la gente in giro dice che non ha un soldo. Anche io stesso all'inizio non ero convinto, ma successivamente ho fatto i miei controlli ed ho appurato che c'erano delle corrispondenze rispetto a quello che mi era stato detto".

Sullo stesso argomento