thumbnail Ciao,

Una prova sfortunata non cancella il grande inizio con il Milan: "Balotelli è comunque un elemento importante per noi".

Era il giocatore più atteso in assoluto del derby della Madonnina, purtroppo per lui e per il Milan però, Mario Balotelli non è riuscito a lasciare il segno.

Super Mario, era ovviamente atteso alla prova del nove visto i suoi trascorsi in nerazzurro e, secondo Massimiliano Allegri, i motivi di una prestazione al di sotto delle attese andrebbe ricercata proprio nel suo passato: "Mario è un ragazzo di soli 22 anni, ha giocato nell'Inter e quindi sentiva molto la gara. Ho pensato anche di sostituirlo ma poi l'ho lasciato in campo sperando in una sua giocata".

Una prova sfortunata non cancella il grande inizio con il Milan: "Contro l'Inter non ha avuto fortuna ma ha cercato di far bene. Balotelli è comunque un elemento importante per noi, da quando c'è lui abbiamo vinto partite importanti".

Riguardo al derby, Allegri ha spiegato: "E' stata una partita equilibrata, peccato solo per il goal del pari, il nostro resta però un momento positivo. Abbiamo speso tanto per rimontare terreno, forse potevamo gestire meglio il risultato ma ci sta pareggiare nel derby".

Sullo stesso argomento