thumbnail Ciao,

L'ex fuoriclasse del Napoli si è imbarcato su un volo per Roma, Diego Jr gli manda l'ennesimo messaggio: "Il problema con il Fisco? Credo che sia un cittadino libero...".

A quanto pare stavolta è vero: secondo quanto riferisce 'Sky', Diego Armando Maradona si è imbarcato nella mattinata di lunedì su un volo diretto a Roma e quindi a breve dovrebbe rimettere piede sul suolo italico.

I motivi del viaggio non sono ancora del tutto chiari e lo stesso avvocato Pisani - che lo assiste - ha rimarcato l'imprevedibilità dell'ex fuoriclasse del Napoli, anche se è nota la sua ventennale vertenza col fisco. E' dunque probabile che l'argentino voglia provare a chiudere una volta per tutte la questione, magari gettando anche un occhio alle vicende della sua vecchia squadra, impegnata nel posticipo di Udine ma soprattutto venerdì prossimo al San Paolo contro la Juventus.

Intanto, dalle colonne de 'Il Mattino', torna a parlare Diego Armando Jr, nato dalla relazione degli anni '80 con Cristiana Sinagra: "Se viene mi fa piacere ma se non dovesse essere così non mi farebbe effetti particolari, non mi cambia la vita. Ho detto diverse volte che sono sempre disposto al dialogo ma non so e non credo che accadrà o che sarà possibile. Ho ripetuto, anche di recente, che se ci sarà occasione, farò qualcosa per vederlo. Io l'ho perdonato, ma deve smetterla di dire bugie...".

E' freschissima la notizia della nuova paternità del Pibe, che Diego Jr commenta così: "Diego Fernando? Quando nasce un bambino è sempre bello, sono contento di aver saputo che è nato l'ennesimo fratello. Purtroppo, però, non so cosa mi riserverà il futuro, non so se lo conoscerò e questo mi dispiace".

"La questione di mio padre con il Fisco? Non ho letto le carte e non sono competente ma credo che sia un cittadino libero - conclude il figlio italiano di Maradona - anche se ogni volta che è tornato si è ripetuta la solita storia con la finanza alle calcagna e scene antipatiche. Spero chiarisca definitivamente...".

Sullo stesso argomento