thumbnail Ciao,

Parma ancora a secco, Donadoni però predica calma: "Dobbiamo solo ritrovare il nostro gioco"

L'allenatore del Parma ha commentato la sconfitta casalinga subita in casa contro il Catania, che costringe la sua squadra ad essere ancora a secco di vittorie nel 2013.

Anche oggi contro il Catania non è arrivata la vittoria, ma una pesante sconfitta, per il Parma, che non ha ancora mai vinto in questo 2013. Al termine del match è arrivato il commento del tecnico gialloblù Roberto Donadoni.

"Nel primo tempo, subito il primo goal del Catania, non siamo riusciti a riorganizzarci nella maniera giusta. E poi, poco prima della fine del tempo, è arrivato anche il secondo loro goal che ci ha tagliato un po' le gambe. Nel secondo tempo abbiamo fatto qualcosa di meglio, ma solamente perchè siamo stati spinti dalla disperazione".

Non è ancora arrivata, come detto, la vittoria in questo 2013 per il Parma. Un elemento che influisce sul rendimento della squadra secondo l'allenatore: "E' chiaro che stiamo pagando anche qualcosa a livello psicologico per il fatto di non riuscire a fare risultato da un po' di tempo. Dobbiamo però rimboccarci le maniche, si comincerà di nuovo a fare punti solamente con il gioco. Dobbiamo anche ritrovare la giusta concentrazione".

Nessuna particolare imputazione alla difesa: "Non credo che i goal che abbiamo preso siano dipesi solo dal fatto che eravamo messi in maniera troppo offensiva, hanno pesato anche gli episodi.

Sullo stesso argomento