thumbnail Ciao,

Il portiere rosanero sa che i suoi stasera hanno sprecato una grossa chance, pareggiando 0-0 col Genoa, ma le speranze di salvezza rimangono...

"Bisognerà adesso vincere tutte le prossime partite per poter sperare ancora nella salvezza". E' il pensiero di Stefano Sorrentino, portiere di un Palermo che non ha preso goal ("E' la prima volta da quando sono qui") ma che non è nemmeno riuscito a farne. E il Genoa ringrazia.

Anzi, i liguri nel primo tempo hanno sfiorato il colpaccio: "Penso che in occasione del tiro di Borriello sono stato sia bravo che fortunato", ha spiegato Sorrentino a 'Sky'. Nella ripresa, invece, sono stati i rosanero ad andare vicinissimi al goal: "Quello di Frey su Boselli è stato un miracolo, stavo già esultando".

Nemmeno con Malesani è arrivata la svolta, ma l'ex Chievo non è pentito della scelta fatta a gennaio: "Dopo un mese e pochi punti fatti, in molti pensano che non dovevo venire qui. Invece sono contento di quest'esperienza, le sfide mi piacciono, avevo bisogno di nuovi stimoli".

La salvezza, a suo avviso, non è ancora un discorso chiuso: "Finchè la matematica non mi condanna darò il massimo, con una squadra così l'ultimo posto in classifica è un po' bugiardo".

Sullo stesso argomento