thumbnail Ciao,

Il tecnico dei sardi mette in guardia i suoi uomini dal pericolo granata e avverte: "Dovremo essere abili a bloccare le fonti di gioco del Torino, occhio alle ripartenze".

Vigilia delicata in casa Cagliari, i sardi sono attesi domani dal match contro il Torino, da giocare in un 'Is Arenas' deserto per le note vicende giudiziarie intorno all'impianto rossoblù.

Ivo Pulga ha messo in guardia i suoi uomini dal pericolo granata nella consueta conferenza stampa della vigilia: "Dovremo approcciarci nel modo giusto alla partita. Sappiamo come gioca il Torino, ha un gran possesso palla e tiene quattro giocatori offensivi. Il nostro compito sarà di bloccare il loro gioco. Guai a concedere le ripartenze al Torino".

Quindi il tecnico sardo si sofferma sul capitolo formazione: "Ci saranno novità rispetto a domenica scorsa. Ho ampia possibilità di scelta in avanti, dove Sau sta segnando con continuità e Ibarbo non dà punti di riferimento. Già il fatto che abbia tutte queste alternative significa che la rosa è competitiva".

Infine Pulga chiosa: "Dal nostro arrivo in panchina abbiamo inanellato quattro vittorie consecutive, poi è sopraggiunta una serie di sconfitte, adesso stiamo ottenendo risultati mostrando un bel calcio. Il gruppo è compatto e ha saputo reagire bene".

Sullo stesso argomento