thumbnail Ciao,

Lo svolgimento della gara potrebbe esser messo a rischio dalla neve: "Noi pensiamo di giocare, poi dipenderà da cosa accadrà tra stanotte e domani".

Reduce dalla sconfitta patita sul campo del Milan a San Siro, il Parma torna protagonista al Tardini sfidando l'ambizioso Catania di Rolando Maran.

In caso di vittoria, i ducali si metterebbero alle spalle un periodo avaro di soddisfazioni, lo sa bene anche Roberto Donadoni che ha così parlato alla vigilia del match con gli etnei: "Affrontiamo una squadra che sta facendo una grande stagione e che può contare su una classifica ottima. Per questo motivo loro verranno qui con quella tranquillità che spesso ti aiuta a fare meglio, sarà una partita complicata".

Lo svolgimento della gara potrebbe esser messo a rischio dalla neve: "Noi pensiamo di giocare, poi dipenderà da cosa accadrà tra stanotte e domani. Al momento non ci sono problemi e noi siamo pronti".

Donadoni spera in un buon risultato domenica: "I ragazzi devono sapere che il percorso fatto nelle ultime settimane poteva essere migliore ma che non è stato al di sotto delle aspettative. Domani ci serviranno una gara di spessore ed un risultato che può diventare importante sotto il profilo psicologico. Dobbiamo comunque scendere in campo tranquilli, non dobbiamo avere l'assillo della vittoria altrimenti sarebbe controproducente". 

Sullo stesso argomento