thumbnail Ciao,

Giovanni Castelli ha annunciato: "I lavori per il nuovo prato sono terminati, l'erba messa è migliore rispetto a quella di inizio stagione. In estate cambieremo il materasso".

Arrivano segnali confortanti sulla vicenda del manto erboso dello stadio San Paolo, in condizioni critiche dopo l'ultimo match casalingo del Napoli contro la Sampdoria e che invece, grazie agli interventi effettuati, per la sfida Scudetto con la Juventus a detta dell'agronomo della Lega Giovanni Castelli sarà impeccabile.

"I lavori del San Paolo sono terminati, sono stati eseguiti con competenza - ha detto Castelli a 'Radio Crc' - Si è schivata anche la pioggia e giovedì ho visionato il campo, era quasi tutto a posto. Settimana prossima tornerò. L’erba messa al San Paolo è migliore rispetto a quella inserita ad inizio stagione perché è più coesa. Per Napoli-Juventus il manto sarà come un biliardo".

Il restyling è stato concluso in mattinata: "Tra lunedì e martedì si faranno gli ultimi interventi per sistemare definitivamente il manto erboso. A fine stagione faremo un’operazione che andrà a cambiare il materasso - ha proseguito l'agronomo - L'intervento strutturale durerà circa un mese e mezzo per cui, per forza di cose, dovremo aspettare la fine del campionato".

Sullo stesso argomento