thumbnail Ciao,

In arrivo la perturbazione nevosa: a rischio le gare di Bologna. Parma e Bergamo. Campi coperti e riscaldati, il problema sono gli spalti. Il derby si giocherà regolarmente

Come anticipato dai metereologi nei giorni scorsi, tra oggi e domani il vortice nevoso previsto colpirà l'Italia, ed in particolar modo le regioni del Nord e del Centro. Per questo motivo è molto probabile che alcune partite in programma domenica pomeriggio siano rinviate.

Molto probabile il rinvio di Bologna-Fiorentina, in programma domenica alle ore 15: considerata la quantità di neve caduta ieri in città, se continuasse a nevicare anche oggi, come previsto dagli esperti meteo, il GOS (gruppo operativo di sicurezza) potrebbe decidere già nel tardo pomeriggio di rinviare il match, senza aspettare le 12 di domani.

Come negli altri stadi italiani, il problema non è legato al campo di gioco (coperto dai teloni), bensì agli spalti che, ricoperti di neve e ghiaccio, non garantirebbero le condizioni di sicurezza necessarie. In caso di rinvio (il terzo in quattro anni, sempre per lo stesso motivo, tra Bologna e Fiorentina), il match dovrebbe disputarsi mercoledì 27 febbraio alle ore 18.

Un'altra gara a forte rischio è quella tra Parma e Catania, in programma domenica alle ore 15: in città nevica da giovedì e la perturbazione dovrebbe protrarsi almeno sino a domenica. Il campo è coperto dai teloni, mentre nelle curve è stata spalata la neve e distruibito del sale per evitare la formazione di ghiaccio. Anche in questo caso, però, l'ultima parola sulla sicurezza spetterà al GOS.

Condizioni simili si avranno anche a Bergamo, dove domenica pomeriggio è previsto il match tra Atalanta e Roma: ad oggi non vi è nessun problema, ma i metereologi parlano di nevicate moderate a partire dalla serata di sabato e che dureranno anche nella giornata successiva. Il campo, appena rizollato, è coperto e riscaldato, ma il problema potrebbe sorgere qualora si formasse del ghiaccio nelle tribune scoperte.

Dovrebbero svoglersi regolarmente, invece, Sampdoria-Chievo e Juventus-Siena. A Genova, l'allarme 1 neve dichiarato dalla protezione civile è rientrato, tanto che è prevista pioggia e non neve nella giornata di domenica. A Torino, invece, dovrebbe nevicare, debolmente e, trattandosi di uno degli stadi più all'avanguardia del calcio italiano, la gara non dovrebbe essere a rischio.

Non dovrebbero esserci problemi nemmeno per quanto riguarda il derby di domenica sera tra Milan e Inter: per domani è prevista una fitta nevicata, ma il terreno di gioco è coperto e riscaldato (temperatura attorno ai 18 gradi); inoltre già da oggi tribune e accessi allo stadio saranno cosparsi di sale.

Sullo stesso argomento