thumbnail Ciao,

Il presidente catanese ha parlato della situazione di classifica della formazione isolana, oltre ad evidenziare l'affare Marchese-Genoa, vicino alla conclusione.

E' senza dubbio alcuno il Catania la rivelazione della Serie A 2012/2013. A pochi punti dalla Champions League, la formazione etnea lotta contro le squadre più blasonate per un posto europeo, impresa che avrebbe pochi eguali.

"La graduatoria dice che dobbiamo credere al sogno europeo. Lo spero sia per i tifosi che per la città, ma, naturalmente sarà il campo a decidere" afferma il presidente Antonino Pulvirenti dopo la riunione in Lega Calcio.

Apertura per una cessione futura, quella sfumata nel calciomercato di gennaio: "Il Genoa ci ha comunicato ufficialmente la trattativa con Marchese, come da regolamento. Questo non significa che Marchese abbia già firmato, vedremo nei prossimi giorni".

In passato il patron della formazione isolana aveva definito il collega della Juventus Agnelli 'una zitella isterica': "Con il presidente bianconero ci siamo salutati, chiariti, sono cose che capitano. Non c'è mai stata guerra tra di noi".

Sullo stesso argomento