thumbnail Ciao,

L'attaccante bianconero ha invitato i suoi compagni di squadra a concentrarsi esclusivamente sul match di domenica, "che sarà complicato...".

"Stiamo pensando solo alla partita con il Siena che in questo momento è quella più importante". Non ha dubbi Alessandro Matri. In questo momento la priorità della Juventus è soltanto la gara di domenica, e null'altro. Per pensare al big-match contro il Napoli, in programma al San Paolo il 1° marzo, ci sarà tempo.

"Sappiamo che sarà un match complicato - ha dichiarato l'attaccante parlando di Juve-Siena - Loro stanno bene fisicamente e mentalmente, verranno qui per difendersi e sfruttare le ripartenze".

In casa bianconera c'è tanta voglia di riscatto dopo il ko esterno contro la Roma: "Abbiamo analizzato tutti insieme la partita dell'Olimpico. E' funzionato poco, una partita iniziata male e finita peggio. Abbiamo capito i nostri errori e ripartiamo con la stessa voglia di vincere che abbiamo sempre avuto".

In questa fase, dunque, è vietato "pensare al Napoli anche se - è la conclusione di Matri - resto dell'idea che quella del San Paolo non sarà la gara decisiva per lo scudetto".

Sullo stesso argomento