thumbnail Ciao,

Il patron rossazzurro ha le idee chiare sugli obiettivi stagionali. Raggiunta la quota salvezza, è giusto, a suo avviso, tentare di guardare più in alto.

La classifica di Serie A parla chiaro. Il Catania, al settimo posto a quota 39 punti, ha praticamente la salvezza in tasca. E' lecito, dunque, sognare e pensare più in grande, puntando magari ad un piazzamento europeo. E Antonino Pulvirenti non si sottrae affatto, anzi.

"Raggiunto l'obiettivo salvezza, bisogna cercare di tagliare un altro traguardo - le parole del presidente rossazzurro ai microfoni di 'Sky Sport 24' - Se saremo all'altezza di competere per l'Europa ci proveremo di sicuro", è la sua promessa.

La società è riuscita a tenere tutti i pezzi migliori: "Se a gennaio abbiamo deciso di non vendere nessuno, è perchè ci eravamo resi conto del valore dell'organico. Sapevamo di essere forti e che avremmo fatto un ottimo torneo, e così sta accadendo".

L'ottimo campionato disputato fin qui dagli etnei, secondo il patron, "è un meritato premio per tutto il lavoro svolto in questi anni, grazie al quale siamo diventati una bella realtà del calcio italiano".

Sullo stesso argomento