thumbnail Ciao,

Un imprenditore giordano dall'immenso patrimonio personale è in contatto con il presidente giallorosso per acquisire una consistente quota della Roma. I tifosi sognano.

La Roma agli arabi. Non bastasse la vittoria centrata contro gli acerrimi rivali della Juventus, e maturata sabato scorso sul prato dell'Olimpico, a riscaldare i cuori giallorossi arriva anche un fantomatico Mister X che potrebbe portare capitali freschi nelle casse della Lupa.

Come riportato dal 'Corriere dello Sport', un imprenditore giordano, dal patrimonio personale che supera i due miliardi di euro, e non nuovo a investimenti nel Bel Paese, sarebbe entrato in contatto con James Pallotta per acquisire alcune quote della Roma.

Diversi gli incontri che sarebbero già andati in scena tra le parti proprio nella Capitale, incontri nei quali gli interlocutori si sarebbero piaciuti, tanto da far pensare che la firma sugli accordi sia ormai davvero imminente. Il fantomatico Mister X dunque acquisirebbe le quote giallorosse direttamente dalla proprietà americana, e non da Unicredit, ancora in possesso del 40 % della società capitolina.

L'imprenditore giordano affiancherebbe James Pallotta che, pur rimanendo presidente, potrebbe contare su un socio che gli permetterebbe di rendere ancora più scintillante il futuro giallorosso.

La prima e più immediata conseguenza potrebbe consistere in una ricapitalizzazione decisamente più massiccia dei trenta milioni di euro fin quì previsti dal piano americamo, mossa questa con chiare ripercussioni sul fronte mercato. La Roma adesso sogna davvero in grande e non ha alcuna intenzione di svegliarsi.

Sullo stesso argomento