thumbnail Ciao,

Il portiere olandese, tra i protagonisti del successo di sabato scorso sulla Juventus, ammette di aver 'svoltato'. Come del resto la squadra, che ora può tornare a sognare...

"Bello vincere da titolare". Per Maarten Stekelenburg la vittoria di sabato scorso sulla Juventus è stata doppiamente entusiasmante. Primo, perchè è sceso in campo dall'inizio, secondo, in quanto è stato lui uno degli artefici del risultato positivo colto dalla Roma. "Dopo la parata sulla punizione di Pirlo e qualche altro intervento aereo, mi sono sentito forte".

Ebbene sì, l'olandesone è apparso finalmente sicuro, e di nuovo vicino ai suoi migliori standard. "Sapevo che sarebbe iniziato un buon momento per me e per i miei compagni dopo un periodo un po' difficile - le parole del portiere al 'De Telegraaf' - E Totti ha fatto una rete fantastica!".

Ora avanti tutta verso l'Europa: "Possiamo farcela, lo dimostreremo. Quanto a me, l'obiettivo è quello di tornare in Nazionale".

Con i giallorossi, a gennaio, si è sfiorata la rottura, visto che sembrava imminente il suo passaggio al Fulham: "Ma la società non fece in tempo a trovare un sostituto, per cui dovetti tornare indietro. Adesso però mi sento di nuovo in forma e con la società va tutto ok. Abbiamo acquistato nuova fiducia dopo il successo di sabato".

Sullo stesso argomento