thumbnail Ciao,

L'ha presentata uno dei due avvocati del patron sardo, rinchiuso dallo scorso giovedì nel carcere di Buoncammino nell'ambito dell'inchiesta su Is Arenas.

Dopo essere stato sottoposto a nove ore di interrogatorio il presidente del Cagliari Massimo Cellino è ancora rinchiuso nel carcere di Cagliari, dove si trova dallo scorso giovedì con l'accusa di tentato peculato e falso nell'ambito dell'inchiesta sulla realizzazione dello stadio Is Arenas di Quartu.

Uno dei legali del patron sardo, l'Avv. Benedetto Ballero, ha confermato di aver presentato l'istanza di scarcerazione: "L'istanza è stata presentata poichè riteniamo che le risposte che ha dato Cellino nel corso dell'interrogatorio siano state più che esaudienti".

Adesso il Gip avrà cinque giorni per decidere sul da farsi: potrà o confermare la misura cautelare, o revocarla o trasformarla in qualche altra. Anche se Cellino, nei giorni scorsi, ha fatto sapere di non voler affatto accettare l'eventuale misura degli arresti domiciliari.

Sullo stesso argomento