thumbnail Ciao,

I blucerchiati escono indenni dal San Paolo ma recriminano per non aver sfruttato al meglio le occasioni del primo tempo: "Nel complesso, un pari giusto".

La Sampdoria rovina la festa al Napoli e si gode il punto ottenuto al San Paolo. Pareggio che in casa blucerchiata è stato accolto come una vittoria. E non solo.

Per i liguri si tratta del quarto risultato utile consecutivo, secondo a reti bianche: “Per noi è un ottimo punto — ha detto il vice di Delio Rossi, quest'ultimo squalificato dopo il gestaccio della settimana scorsa nella gara contro la Roma —, ottenuto in casa di una squadra che è inferiore soltanto alla Juventus. Volevamo dare continuità ai risultati dell'ultimo periodo e ci siamo riusciti su un campo non facile”.

Tra i protagonisti della gara anche Andrea Poli: “Io penso solo alla Samp e come tutti i miei compagni spero di raggiungere al più presto la quota salvezza. Nel primo tempo avremmo meritato qualcosa in più del pari mentre nella ripresa siamo un po' calati. Ma il pareggio va bene".

L’ultima parola spetta a Daniele Gastaldello che ha avuto il merito di contenere al meglio Edinson Cavani: “Questo punto, oltre che classifica, fa morale. Stiamo prendendo consapevolezza delle nostre capacità”.

Sullo stesso argomento