thumbnail Ciao,

Continua a macinare punti il Genoa di Ballardini: vince in casa e pareggia in trasferta e la classifica ridà fiducia e speranze ai tifosi rossoblù che tornare a respirare a +4.

Protagonista nella soffertissima vittoria contro l’Udinese, Kuraj Kucka nel post-partita parla dell’ambiente che tira nello spogliatoio genoano con l’arrivo del nuovo allenatore Davide Ballardini, che sta risollevando le sorti dei grifoni e adesso la classifica recita un Genoa quartultimo a ben quattro lunghezze di distacco dalle sabbie mobili della zona retrocessione.

Adesso probabilmente giochiamo meglio di prima, forse è un fattore mentale, ci sentiamo più liberi e meno pressati e i risultati si vedono” – ha detto il centrocampista slovacco intercettato da ‘Sky’ – “questi tre punti sono fondamentali per il nostro cammino, ma noi dobbiamo pensare di partita in partita e guardare subito avanti per non perdere la concentrazione”.

Nel finale il suo ex-compagno Alexander Merkel, oggi all’Udinese, è andato vicino al pareggio. “Per fortuna non è riuscito a segnare..!” – ha commentato Kucka – “È stata una partita complicata, ma so che tutti abbiamo dato il 100% e alla fine il risultati ci ha dato ragione, adesso dobbiamo pensare a raggiungere la salvezza e questi punti sono pesanti”.

Sullo stesso argomento