thumbnail Ciao,

Il 'Guido' si è detto comunque soddisfatto della prova dei suoi: "Abbiamo perso, ma è stata un partita ben giocata. Tante le occasioni sprecate, speriamo di avere più fortuna".

L'Udinese in trasferta fatica a carburare. Contro il Genoa è arrivata la terza sconfitta consecutiva, ma Guidolin è convinto che i suoi stavolta potevano uscire con almeno un punto dal prato di Marassi. Soprattutto considerando le grosse occasioni sprecate.

"Sono soddisfatto della gara dei miei ragazzi - ha detto il 'Guido ai microfoni di 'Mediaset Premium' -  Abbiamo perso, ma solo alla fine di una partita giocata bene da entrambe le squadre. Non meritavamo di perdere. Ora torneremo a lavorare e speriamo di arrivare altre volte in trasferta con questa tonicità".

Guidolin non vuole però soffermarsi troppo sugli errori dei singoli: "Non ho parlato con Merkel, ho visto un po' di rammarico negli occhi dei miei ragazzi, ma perdere una partita come questa ci più stare. Cercheremo fortuna altrove. Maicosuel era dispiaciuto solo perché ha avuto una grossa occasione. Non c'è stato alcun problema".

La classifica resta comunque positiva: "Siamo alla ricerca dei punti che ci servono per la matematica salvezza. Questa è una buona stagione, anche se i picchi delle ultime due stagioni sono impossibili da ripetere. Possiamo ancora toglierci delle soddisfazioni se continueremo a giocare così".

Domenica al Friuli arriva il Napoli: "E' una delle squadre che contende alla Juve lo scudetto e sarà dura. Dobbiamo farci trovare pronti sotto tutti i punti di vista".


Sullo stesso argomento