thumbnail Ciao,

Il tecnico del Catania ha chiaramente commentato in maniera positiva la vittoria ottenuta in casa contro il Bologna di Pioli.

Grazie alla vittoria ottenuta sul Bologna il Catania di Maran è salito a quota 39 punti in classifica, raggiungendo praticamente l'obiettivo della salvezza. Motivo per il quale c'è anche la possibilità di poter pensare a qualcosa in più, come ha confermato l'allenatore rossoazzurro ai microfoni di Sky Sport 24.

"C'è da gioire perchè raggiungiamo il nostro obiettivo, cioè la salvezza, già a fine febbraio. E' giusto che il presidente alzi l'asticella per avere maggiori stimoli. Dobbiamo continuare in questo modo fino alla fine per poter fare contenti i nostri fantastici tifosi. Anche fuori casa dovremo avere continuità. In questo modo potrebbero arrivare delle soddisfazioni incredibili ed inaspettate. Futuro? A Catania sto bene, sto pensando solamente a questo".

Nessuna voglia di fare paragoni con la compagine di Montella, che tanto bene ha fatto nella scorsa annata: "Siamo una squadra molto diversa rispetto a quella che era allenata da Montella, ma i confronti lasciano il tempo che trovano. In questi ultimi match stiamo correndo forte grazie alla duttilità dei ragazzi che si sono anche impegnati in un nuovo ruolo".

Sullo stesso argomento