thumbnail Ciao,

Marotta a pochi minuti dalla sfida con la Roma: "Affrontiamo una grande squadra con individualità di assoluto valore".

Non è una gara come tutte le altre quella che va in scena questa sera all'Olimpico. La Roma infatti, ospita la Juventus, in un match che ha da sempre un sapore speciale vista la grande rivalità.

Beppe Marotta, intervistato ai microfoni di Sky, ha ammesso di aspettarsi una gara non semplice: "Affrontiamo una squadra come la Roma che ha dei giocatori di valore assoluto. Ha avuto qualche problema di assestamento che ha portato a questo passaggio a vuoto".

Chi invece sta vivendo un grande momento è la Juventus: "Conte è bravo a valutare la condizione dei singoli ed in questo momento c'è Matri che trova il goal con facilità. Non abbiamo mai pensato di cedere nè lui nè altri attaccanti, nonostante l'arrivo di Anelka. Come sta il francese? Bene, ha qualità innate e presto arriverà il suo momento".

Infine un accenno ad Antonio Conte: "Abbiamo un grande allenatore che ha la Juve nel dna. Penso che sia molto soddisfatto di essere qui e che ci siano tutti i presupposti per continuare ancora a lungo insieme".


Sullo stesso argomento