thumbnail Ciao,

Leonardi non ha nulla da rimproverare al Parma, viceversa ha qualcosa da ridire a Balotelli: “La sportività è un’altra cosa”

Il Parma è in crisi di risultati: "Abbiamo fatto la nostra gara ma siamo stati puniti da due episodi. Ai ragazzi e a Donadoni faccio i complimenti".

Un solo punto in quattro partite. E' questo quanto messo in cascina dal Parma nelle ultime uscite di campionato. Forse è presto per parlare di crisi, la compagine ducale però sembra lontana parente di quella che ha fatto così bene fino alla sosta natalizia.

L'ad del Parma, Pietro Leonardi, intervistato ai microfoni di Sky ha fatto il punto della situazione: "Nel primo tempo abbiamo giocato con personalità contro una squadra con tanti campioni come il Milan. Prendere l'1-0 in quel modo p stata una mazzata per noi, certo poi non abbiamo gli stessi obiettivi dei rossoneri".

Leonardi ha duramente criticato alcuni atteggiamenti di Balotelli: "Devo fare i complimenti all'arbitro e un appunto a lui. In occasione del secondo goal ha indotto in errore il giudice di gara. Si è lamentato per tutta la partita, è un grande campione ma dovrebbe dimostrare più rispetto per una squadra che era venuta a Milano con tanta umiltà. La sportività è un'altra cosa".

Leonardi non ha nulla da dire alla sua squadra: "Abbiamo fatto la nostra gara ma siamo stati puniti da due episodi. Ai ragazzi e a Donadoni faccio i complimenti".

Sullo stesso argomento