thumbnail Ciao,

L' estremo difensore genoano ne è convinto: "Gli ultimi risultati hanno riportato entusiasmo". Sull' Udinese, prossimo avversario: "Di Natale pericolo numero uno".

La stagione del Genoa fino a questo momento non si può definire certamente esaltante. Il quart' ultimo posto e la lotta per la salvezza, ad inizio campionato, erano scenari ben distanti dalle aspettative di società e tifosi. Ma dopo tre cambi di allenatore, la squadra rossoblù pare aver trovato un' identità ben precisa con Davide Ballardini alla guida.

Le ultime tre uscite del Genoa - vittoria con la Lazio e pareggi con Juventus e Parma - hanno riconsegnato ai supporters del Grifone una squadra tonica e dinamica e soprattutto grandi speranze per il proseguo del campionato. E' dello stesso avviso anche il portiere rossoblù, Sebastien Frey, che, attraverso il sito ufficiale della società, ha parlato del momento attuale: 

"Stiamo molto bene, la cosa fondamentale è aver trovato un equilibrio di squadra, anche se ogni settimana occorrono conferme e le insidie si nascondono dietro ogni partita. Essere riusciti a ottenere dei risultati è stato un toccasana per il morale e per il clima all'interno del gruppo", riporta il sito ufficiale 'genoacfc.it'.

Infine, lì' estremo difensore francese mette in guardia i compagni per la sfida di domenica contro l' Udinese: "Ci stiamo avvicinando alla gara con l'Udinese con fiducia, pur conoscendo il valore degli avversari, con quel fenomeno di Di Natale, capace di fare la differenza in serie A".

Sullo stesso argomento