thumbnail Ciao,

Il tecnico del Milan deve dosare le forze in vista dell'impegno di Champions col Barca: trio inedito in avanti con Boateng, Balotelli e Niang, Bojan pronto a subentrare.

Sulla strada che porta al delicatissimo impegno di Champions contro i mostri sacri del Barcellona, il Milan incrocia il Parma, sfida meno impegnativa ma comunque di vitale importanza nella rincorsa al terzo posto. Il tecnico rossonero Massimiliano Allegri opterà con ogni probabilità per un sano e lungimirante turnover, in modo da permettere ad alcuni giocatori di tirare il fiato e ricaricare le batterie.

Chi ha bisogno indubbiamente un turno di riposo è El Shaarawy: l'attaccante rossonero tira il carretto da agosto e nelle ultime settimane sembra aver accusato un leggero appannamento. Con Robinho k.o., al suo posto il tecnico livornese sembra orientato a schierare Boateng in un inedito tridente con Balotelli e Niang, per poi dare spazio a Krkic a partita in corso. Il ghanese predilige giocare più vicino alla porta e questa potrebbe essere l'occasione giusta per spingere Allegri a considerarlo alla stregua di un attaccante anche in futuro.

Per quanto riguarda l'ex blaugrana, sembra scontato il suo impiego nella ripresa. L'attaccante non è in cima alle preferenze dell'allenatore, ma comunque nell'ultima partita a Cagliari ha ben figurato, per stessa ammissione di Allegri. In ottica Barca dovrebbe riposare anche Mexes. Il francese ha accusato un fastidio al ginocchio, risolvibile comunque in pochi giorni, e per non rischiare di perderlo nella partita più importante della stagione, lo staff medico con ogni probabilità lo lascerà a casa.

Al suo posto è pronto Zaccardo, il quale conosce bene il Parma ma deve battere la concorrenza di Yepes. Secondo quanto riportato da 'La Gazzetta dello Sport', il colombiano potrebbe però costituire un prezioso baluardo di esperienza contro il Barcellona, possibile quindi che i titolare contro gli emiliani siano Zaccardo e Zapata, con l'ex Udinese chiamato a riscattarsi dopo la prestazione di Cagliari.

Sullo stesso argomento