thumbnail Ciao,

Archimede Morleo, esterno del Bologna,che sogna l'azzurro, ha parlato della sfida che vedrà i rossoblù sfidare al Massimino il Catania: "Siamo motivati al meglio e preparati".

Domenica al Massimino, il Catania ospiterà il Bologna. Per mister Pioli tutta la rosa a disposizione a eccezion fatta per Taider e Natali che hanno svolto lavoro differenziato.

Una partita non facile per i rossoblù, ma Archimede Morleo non ha paura. "A Catania sarà dura - ha detto il calciatore rossoblù rispondendo alle domande dei tifosi sul sito ufficiale del club - ma con il risultato dell'andata, 4-0 abbiamo fatto capire al Catania che possiamo metterli in difficoltà. Noi siamo preparati e motivati al meglio per questa sfida".

Morleo infine ha speso qualche parola sulla Nazionale e sulla possibile chiamata del Ct Prandelli... "Penso sia il sogno di chiunque giochi a calcio - ha spiegato l'esterno rossoblù - vestire i colori del proprio Paese è un riconoscimento ed un onore, ma so che per sperare in una convocazione dovro' fare molto, molto di più di quanto sto dimostrando. Io mi concentro sul lavoro di ogni giorno e il mio obiettivo e' fare bene col Bologna".

Sullo stesso argomento